Immissione in ruolo dei precari della Scuola dopo la pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione Europea

Con tre sentenze del 21 gennaio 2015, il Tribunale di Napoli ha condannato lo Stato all’immissione in ruolo senza concorso dei precari della scuola, superati i 36 mesi di precariato, ma con affermazioni che valgono per tutte le pubbliche amministrazioni.

E’ possibile scaricare una delle sentenze cliccando sul link sottoriportato:

Tribunale di Napoli